La Commissione Europea ha predisposto le Linee Guida per l’integrazione dei temi “Cambiamenti climatici” e “Biodiversità” nella Valutazione Ambientale Strategica e nella Valutazione di Impatto Ambientale.
Le Linee Guida rappresentano un documento di indirizzo per gli Stati Membri e per tutti i soggetti coinvolti nei processi di valutazione ambientale e forniscono criteri e metodologie per affrontare le nuove sfide ambientali che, nel caso della VIA, sono previste come nuovi temi nella proposta di modifica della direttiva VIA attualmente in corso di discussione al Consiglio Europeo. Le Linee Guida verranno illustrate agli Stati membri dalla Commissione Europea nel corso della riunione del Gruppo di esperti nazionali VIA-VAS che si terrà a Dublino il 18-19 aprile 2013.

La valutazione ambientale è una procedura che garantisce che le conseguenze ambientali delle decisioni siano prese in considerazione prima che le decisioni vengono prese. La valutazione ambientale può essere intrapresa per i singoli progetti, come ad esempio una diga, autostrada, aeroporto o in fabbrica, sulla base della direttiva 2011/92/UE (noto come ‘valutazione di impatto ambientale’ – Direttiva VIA) o per piani o programmi sul pubblico base della direttiva 2001/42/CE (nota come ‘valutazione ambientale strategica’ – direttiva VAS). Il principio comune di entrambe le direttive è garantire che piani, programmi e progetti che possono avere effetti significativi sull’ambiente, formino oggetto di una valutazione ambientale, prima della loro approvazione o autorizzazione. La consultazione del pubblico è un elemento chiave delle procedure di valutazione ambientale.

Le direttive in materia di valutazione ambientale mirano a fornire un elevato livello di protezione dell’ambiente e di contribuire all’integrazione di considerazioni ambientali nella preparazione di progetti, piani e programmi al fine di ridurre il loro impatto ambientale. Essi assicurano la partecipazione del pubblico al processo decisionale e, quindi, rafforzare la qualità delle decisioni. I progetti ei programmi cofinanziati dalla UE (coesione, agricola e della pesca) devono rispettare le direttive VIA e VAS di ricevere l’approvazione per l’assistenza finanziaria. Quindi le direttive in materia di valutazione ambientale sono strumenti fondamentali per lo sviluppo sostenibile.

Leggi anche   Manutenzione ordinaria & manutenzione straordinaria

Guida alla integrazione del cambiamento climatico e biodiversità in valutazione di impatto ambientale

EIA Guidance

Guida alla integrazione del cambiamento climatico e biodiversità in Valutazione Ambientale Strategica

SEA Guidance

Approfondimenti

http://ec.europa.eu/environment/eia/home.htm

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*